The Originals – Julie Plec spiega il colpo di scena finale

0
386

Attenzione la seguente intervista contiene numerosissimi spoiler sul finale di serie di The Originals. Leggete a vostro rischio e pericolo!

Dopo 92 episodi – più tantissimi altri se si conta il loro tempo in The Vampire Diaries – la storia millenaria di Klaus ed Elijah Mikaelson è giunta alla fine nel finale di stagione di The Originals, andato in onda ieri in America. L’episodio si è concluso con i due fratelli che si tolgono la vita assorbendo l’oscurità che c’era in Hope, assicurandosi che la loro stirpe possa continuare… anche se senza di loro.

TvLine ha parlato con la creatrice della serie, Julie Plec, riguardo la sua decisione di uccidere i fratelli, così come del futuro (spirituale se così vogliamo definirlo) di Klaus ed Elijah.

Hai sempre saputo che la serie sarebbe finita con la morte dei due fratelli, o è stata un’idea che si è presentata lungo la strada?
Sapevo che uno di loro sarebbe morto, sicuro, quando abbiamo iniziato la serie. Il mio sentimento è che sarebbe probabilmente stato Klaus, e avremmo lasciato Elijah vivere una vita libero da suo fratello. Ma poi abbiamo raccontato la storia di Elijah in quest’ultima stagione. Lo abbiamo lasciato vivere questa vita libera, e lui ha trovato il modo per tornare da suo fratello perché, alla fine, per il bene e per il male, in tutta la sua gloria da co-dipendenza, questa è l’eredità di Klaus ed Elijah. Proprio come ne Le Pagine della Nostra Vita credo che sia stato solo giusto che se ne siano andati insieme.

Visto che Elijah ha passato molto tempo a cercare di sfuggire il richiamo emotivo di Klaus, devo immaginare che alcuni fan vedranno la sua morte come una sorta di resa. Tu cosa ne dici?
Per me, è una via a doppio senso. Uno, Elijah è stato guidato dal senso di colpa per tutta la sua vita. È stato un testimone e partecipe dell’abuso su suo fratello per mano del loro padre, e si è sempre sentito responsabile per questo. Dopo mille anni, è diventata una co-dipendenza patologica. Il suo sogno nella vita era aiutare suo fratello a trovare quella redenzione per capire l’amore incondizionato. In quegli ultimi momenti, mentre Klaus è pronto a sacrificare se stesso per sua figlia e la sua famiglia, Elijah può capire di aver raggiunto il suo obiettivo, il che significa che anche Elijah ha raggiunto la fine del suo viaggio.
Per quelli che chiedono “Perché Elijah non può vivere la sua vita adesso?” Guarderei a quello che è successo in questa stagione. Lui ha già vissuto la sua vita, una libero dalla sua famiglia. È riuscito ad innamorarsi e a fare quell’esperienza, ma ne è uscito sapendo che una delle conseguenze è stato il suo contributo per la morte di Hayley. Elijah non può vivere felicemente e liberamente e trovare un nuovo amore e una nuova vita con questa spada di Damocle sopra la testa. Questo è stato il suo modo per fare ammenda per la sua parte nella sua morte. Essere al fianco del fratello quando cedono la loro immortalità, che è stata una maledizione posta sopra di loro, gli è sembrato giusto. È sembrato bellissimo, ed era come se fossero destinati ad una fine insieme [non romantica, chiaramente]. Loro due sono stati il punto focale di The Originals.

È possibile che Hayley ed Elijah avranno quel famoso ballo nella vita dopo la morte?
Questo è il bello di tutto ciò. Nella morte c’è l’opportunità per la redenzione spirituale di Elijah. Abbiamo chiarito che la pace esiste, che Hayley si trova lì e che è felice e lo ha perdonato. Ci siamo chiesti se è lì che stiano andando, e mi piace sperare che alla fine si ritroveranno.

Abbiamo parlato molto di pace quando è finito The Vampire Diaries. Sai già come sarà la pace per Klaus ed Elijah?
Abbastanza simile alla nostra idea di paradiso, esiste nel modo in cui uno vuole che esista nella sua testa. È un vero posto come in The Good Place?  Queste sono il tipo di domande a cui le persone pensano e poi si fanno una propria idea. Non è come l’Altro Lato dove c’è un incantesimo che li ha catturati e li trattiene lì. È ancora un’idea, un’emozione che si può avere.

Molti dei nostri lettori hanno scritto “Non mi importa come finisce, basta che Klaus non muoia.” Prevedi che saranno sconvolti da tutto questo?
Sì e no. Non riesco a pensare a nessun’altra fine. Inoltre, è la fine. Joseph Morgan ha pensato la stessa cosa. Stiamo raccontato la storia di due esseri immortali – quale pensate che sia la fine? La fine è libertà dall’immortalità. Guardandolo in modo soggettivo, questo è inevitabile per questo tipo di serie. Amo che i fan amino questo personaggio così tanto. Hanno avuto più di sette stagioni di televisione per essere innamorati di questi personaggi. È stata una relazione bellissima tra i fan e Klaus, nello specifico. E mi piacciono molto le chiusure.

Per non parlare del fatto che adesso Legacies inizierà con una ragazza orfana a Mystic Falls, che porta tutto questo franchise a fare il cerchio completo.
Quando incontreremo Hope tra due anni, avrà una prospettiva completamente diversa sulla vita. Avrà delle ferite e dei danni che non aveva prima di questa fine. Sarà una giovane donna con moltissime ferite emotive e penso che questo la renderà un’eroina più dinamica.

Cosa ne pensate della fine di Klaus ed Elijah in The Originals? Scriveteci la vostra opinione nei commenti!

Fonte

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here