The Witcher – Aumenta l’attesa per la serie Netflix

0
2

Lucca Comics and Games ha portato grandi novità per The Witcher. Nuovo Trailer, nuove dichiarazioni della produzione e del suo creatore letterario, ma soprattutto una data: vedremo la serie su Netflix il 20 dicembre 2019.

Qualcuno si chiederà come mai il nostro sito ha aspettato così tanto a parlare di queste novità. La risposta è che volevamo avere un quadro completo della situazione ed evitare che il lettore vagasse per blog alla ricerca di news e vere informazioni.

The Witcher era sicuramente uno degli eventi più attesi di Lucca Comics e l’attesa era stata alimentata dal fatto che sarebbe stato lanciato un secondo trailer corposo e per l’annuncio della data ufficiale.

La serie Netflix con protagonisti Henry Cavill, Anya Chalotra, Freya Allan, ha confermato con il secondo trailer, quanto di buono si era visto nel primo.

The Witcher il Trailer 2.

Trailer approvato dall’autore dei libri.

La conferma arriva addirittura dallo stesso autore dei libri Andrzej Sapkowskj che, in un’intervista rilasciata a Wired, afferma che se la serie mantiene la qualità dei trailer, sarà un capolavoro. Se lo dice lui chi siamo noi per non crederci?

Lauren S. Hissrich creatrice della serie Netflix e showrunner degli episodi 1 e 8, presente a Lucca, ha elaborato la serie cercando di raccordare i racconti, di cui è composto sopratutto il primo libro su The Witcher per dare una certa temporalità agli accadimenti.

Per fare questo, ha sicuramente ritoccato parti importanti dell’opera di Sapkowskj, una necessità anche di carattere televisivo per raccontare al meglio le vicissitudini dei protagonisti, immersi in una realtà fantasy di stampo medievale.

La Hissrich stessa in un’altra dichiarazione, affermava che The Witcher ha materiale narrativo per almeno 7 stagioni, anche se questo non significa che Netflix ha già in cantiere di realizzarle tutte.

The Witcher rinnovato!

Mentre scrivo queste righe, giunge la notizia che The Witcher è stato ufficialmente rinnovato per una seconda stagione. Ne da notizia proprio la stessa Hissrich mostrando 2 spade e ringraziando la troupe, la produzione per questo risultato fantastico.

2 spade? 2 stagioni.

Ma cosa dobbiamo aspettarci da The Witcher versione Netflix? Leggere i libri aiuterà a comprendere meglio la serie o non è necessario farlo?

The Witcher
Yennefer vi aspetta su The Witcher

Sicuramente chi ha letto i libri o giocato alla trilogia di videogiochi, avrà più familiarità con il complesso mondo in cui interagiscono Geralt, Yennefer, Ciri. Ma siamo certi che anche i neofiti del mondo di The Witcher, magari orfani di Game of Thrones, troveranno motivi per amare (o odiare?) la serie Netflix.

The Witcher è in ogni caso una produzione a cui Netflix tiene particolarmente e lo dimostra anche la risicatissima se non del tutto assente, sinossi della serie.

Storyline ancora non del tutto chiara.

Infatti pur essendo usciti 2 trailer e un’interessante duetto fra la Hissrich e Baginski che commentano l’ultimo trailer della serie, nella realtà poco sappiamo su come si sia lavorato per dare corpo alle vicende del Continente.

Altro personaggio che è stato molto protetto e quasi sfuggevole, ma che a detta della stessa Hissrich, riveste notevole rilevanza è Jaskier, che nei trailer, tranne per una sfuggevole sequenza, non compare praticamente mai.

The Witcher
Henry Cavill in una scena di The Witcher.

Jaskier è un po’ il collante fra le varie vicende che vedranno coinvolto Geralt di Rivia, un personaggio quindi fondamentale per la serie come lo è per i libri.

In attesa di capire i tempi di lavorazione della ormai certa stagione 2, a noi non resta che aspettare il mesetto che ci separa dalla prima, sperando di avervi dato altri interessanti elementi legati a The Witcher e al suo mondo.

Ringraziamo per la consulenza indispensabile la pagina Facebook Witcher Series Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here