Tv Road Trip – Sherlock

0
245

bbc_sherlock_by_vladisakov-d5ngx43

Ed eccoci di nuovo qui a pianificare il vostro prossimo viaggio a tema serie tv. Anche in questo numero rimaniamo nel nord Europa, e precisamente in Inghilterra perché andremo ad esplorare i luoghi di una delle mie serie tv preferite made in UK: Sherlock. Ambientata nella Londra moderna, ma non solo!! Molte delle attrazioni londinesi compaiono nella serie, quindi sono delle tappe obbligatorie, ma ci sono anche dei posti che dovrete andare a cercare nella speranza di incontrare il nostro investigatore.

Iniziamo il nostro tour andando a cercare l’emblema di Sherlock, il 221B di Baker Street situato al 187 di North Gower Street. Durante le riprese nella prima stagione la famosissima porta d’ingresso all’appartamento veniva montata e poi smontata alla fine delle riprese, dalla seconda stagione si è deciso di lasciarla sempre montata (per la gioia di noi fan!) con l’inconfondibile batacchio e la buca per le lettere! A chi non verrebbe voglia di bussare sperando che ad aprire venga proprio il nostro Sherlock? 😀

Bar-Pub-Restaurant

Non ci spostiamo molto per la prossima meta, infatti fare una capatina allo Speedy’s Cafè è d’obbligo. Potrete mangiare del buon cibo cucinato lì o semplicemente bere un ottimo caffè. Nel pilot della serie figurava come il Mrs Hudson’s Snax, ma negli ultimi episodi mostra il suo nome originale, e arrivando nella North Gower Street è impossibile non vederlo.

Se volete gustarvi delle tapas spagnole, fate un pensierino al Tapas Brindisa Soho Restaurant situato a Westminister, nonostante nella serie sarebbe situato a Northumberland Street. È il ristorante nel quale Sherlock e John aspettano che l’omicida si palesi nel primo episodio della prima stagione. Inizialmente si chiamava Tierra Brindisa, ma ha cambiato anche il nome dopo esser stato rinnovato nel 2011. Il ristorante non osserva una politica di prenotazione, quindi se siete in zona basta guardare se c’è posto e, nel caso, entrare e sedervi!

Per la reunion tra Sherlock e John nel primo episodio della terza stagione sono state utilizzate due location: infatti l’esterno è quello del Landmark Hotel, un ristorante e hotel a cinque stelle situato a Marylebone Road di stampo vittoriano. L’albergo ha due ingressi, uno settentrionale che si affaccia sulla stazione di Marylebone e l’altro, quello meridionale utilizzato nella serie tv e che vediamo nell’episodio, è quello che si affaccia proprio sulla Marylebone Road.
Le scene interne invece sono state girate al The Daffodil, situato a Cheltenham. È stato originariamente aperto nel 1922 come un cinema, è molto particolare in quanto il suo stile è in Art Decò, il cocktail bar occupa un soppalco con un balcone circolare dal quale si ha una bella vista di tutto il ristorante e della cucina sottostante. Il Daffodil è un luogo ideale per chi vuole andare a rilassarsi, a prendere un tè, a fare uno spuntino o un aperitivo immergendosi in un’atmosfera che ti porta indietro con gli anni, se non secoli 🙂 

ImageGen

Screenshot_13_01_2014_19_23Soho

Monumenti-Edifici

Ma dove si sono conosciuti Sherlock e Watson? Dove è iniziato tutto? Sia nella serie cartacea di Sir Arthur Conan Doyle sia in quella televisiva il loro incontro è al St Bartholomew’s Hospital, anche noto come St Bart, il più vecchio ospedale di Londra ancora in piedi, infatti è sopravvissuto al Grande Incendio che si propagò a metà del diciassettesimo secolo e che distrusse gran parte della città, e al Blitz nella Seconda Guerra Mondiale. Ora è un centro di ricerca e di istruzione – dopo esser stato chiuso nel 1995 – soprattutto in campo della cardiologia e della cura dei tumori. Il tetto dell’edificio, inaccessibile al pubblico, è set di tante scene drammatiche nella seconda stagione, mentre invece uno dei laboratori è stato luogo di riunione di Sherlock e Watson ma successivamente si è optato di girare le scene degli interni a Cardiff, negli Upper Boat Studios. Il St Bart si trova a West Smithfield.

La Tower 42 costruita tra il 1971 e il 1980 nel quartiere finanziario della città doveva originariamente ospitare la divisione internazionale della banca Natwest, ora invece è sede di uffici e numerosi ristoranti, Appena costruita era l’edificio più alto della città, adesso è il sesto del paese. Se volete visitare la Tower potrete farlo solamente prenotando un tavolo al Rhodes Twenty Four o al Vertigo 42 Champagne Bar, all’ultimo piano dell’edificio.

Naturalmente numerose sono le tappe obbligatorie se si va a Londra e non c’è da stupirsi se molti monumenti ed edifici compaiono nella serie tv: parlo ad esempio della zona di Westminister, dove ci sono il Parlamento, il Big Ban, Trafalgar Square, solo per nominarne alcuni. Vedere, almeno dall’esterno e per chi può anche certi locali interni, la residenza di sua maestà Elisabetta II Buckingham Palace e il suo adorabile cambio della guardia. Da visitare anche la Torre di Londra, situata sulla riva nord del Tamigi nel centro della città, che è la più antica fortezza inglese ed è stata nei secoli un arsenale, la tesoreria, una prigione e da diversi secoli ospita i gioielli della Corona inglese.

Molte scene sono state girate anche a Cardiff, e se volete fare una gita fuori porta, potreste andare al The Bush Inn, uno splendido pub che è stato utilizzato come base nel secondo episodio della seconda stagione. Il pub si trova nel Galles ed è del 16° secolo, e tutte le riprese degli interni sono state fatte in loco nel maggio 2011.
Nella città potreste visitare il Museo Nazionale, set nella seconda stagione del fittizio Museo Nazionale dell’Antiquariato, oppure far finta di essere degli studenti di chimica e approdare nella Scuola di Chimica di Cardiff, la quale ha prestato il suo volto per il finto Roland Kerr Collage nel primissimo episodio.
Le scene nella biblioteca fittizia di West Kensington Library sono state girate nella Cardiff Central Library, l’edificio a sei piani contiene quasi 90mila libri, 10mila tra CD e DVD. Al piano terra ci sono tre ristoranti e al terzo piano un pianoforte che può essere suonato da chiunque ne abbia voglia.
Nel secondo episodio della terza stagione Sherlock e John fanno il giro dei pub per le vie di Londra, in realtà il tutto è girato in tre pub di Cardiff. In ordine di stop: Kitty Flynn’s, Kapu, Soda Bar e The Attic. 

Insomma, potrete semplicemente godervi Londra e guardarla con occhi scrutatori cercando di riconoscere i posti nei quali Sherlock e John sono passati, oppure fare il tour completo andandovi a spostare nel Galles! Vi ricordo che Sherlock torna con lo speciale il 1° Gennaio,.. e poi inizierà di nuovo l’attesa per quarta stagione T___T

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here