V Wars – Netflix ne annuncia la cancellazione

0
56

La battaglia di Ian Somerhalder contro i non morti è già giunta al termine. Netflix ha cancellato la serie drama sci-fi V Wars dopo una sola stagione.

 Wars

Nella serie Ian (The Vampire Diaries) interpreta il dottor Luther Swann, uno scienziato che entra in un mondo dell’orrore quando un misterioso virus trasforma il suo migliore amico in un predatore omicida che si nutre di altri esseri umani. Con il diffondersi del virus e il contagio di altre persone, la società si divide in due parti, destinate a scontrarsi tra loro: da un lato le persone normali, dall’altro il crescente numero di questi “vampiri”.

Prima della premiere di V Wars, nel dicembre 2019, Ian aveva dichiarato ai microfoni di TVLine:

La serie tratta di argomenti con i quali dobbiamo fare i conti tutti giorni nel mondo reale: confini, razzismo, malattia, paura, politica, politica della paura. Queste cose non stanno accadendo solo intorno a noi , accadono in tutto il mondo. E il virus del vampirismo emerge come conseguenza dello scioglimento dei ghiacciai. Il ghiaccio si scioglie ed espone agenti patogeni, virus e batteri che potrebbero far sembrare la peste bubbonica una semplice varicella.

Hanno preso parte alla serie anche Adrian Holmes (Arrow), Peter Outebridge (The Umbrella Academy), Laura Vandervoort (Bitten, Smallville), Kyle Breitkopf (The Whispers), Jack Lai (Beyond) e Kimberly Sue Murray (Shadowhunters).

Siete delusi dalla cancellazione di questa serie? Vi piaceva V Wars? Passate dalla nostra pagina Facebook Serial Crush e commentate la notizia con noi.

Fonte: TVLine

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here