Veronica Mars – Il creatore Rob Thomas ci aggiorna sul revival

2
5

Passato il revival di Gilmore Girls, è arrivato il momento di investigare sulla reunion di Veronica Mars.

Mesi fa la protagonista Kristen Bell aveva confermato che lei e il creatore dello show Rob Thomas stavano valutando se puntare a una serie dal numero di episodi limitato o a un film finanziato dai fan.

La scorsa settimana, al press tour dei Television Critics Association, Thomas – che sta promuovendo la terza stagione di IZombie – ha rivelato che la continuazione dovrebbe consistere in circa sei episodi da un’ora ciascuno. “Kristen ed io vogliamo trovare un modo per farlo” ha detto “se fossi uno che scommette, scommetterei che accadrà. Solo non so quando.”

Ci sono due ostacoli: la Bell è impegnata con The Good Place della NBC e Thomas sta lavorando al remake di The Lost Boys per la CW. “Dobbiamo trovare una finestra di tempo in cui entrambi siamo liberi” ha spiegato “Quando gli attori sono legati da contratto con un network, molti hanno clausole stringenti. Ma a volte è possibile essere liberi da esse se si vuol fare qualcosa di non competitivo. La NBC potrebbe considerare un revival di Veronica Mars, ad esempio su Netflix, non competitivo? Non abbiamo ancora considerato bene la cosa. Inoltre sto lavorando su The Lost Boys e, se qualcosa non dovesse filare liscio, allora saremmo ancora più vicini ad un revival di Veronica Mars. The Good Place, penso, andrà avanti ancora per un po’ e, se The Lost Boys dovesse procedere per il meglio, trovare tempo per il revival sarà arduo. Ma entrambi vorremmo farlo.”

Fonte

2 COMMENTS

  1. Sto recuperando adesso la vecchia serie: è splendida (e lo dice uno che odia i gialli).

    Spero vivamente che facciano questo seguito; e già che ci sono, speriamo che resuscitino anche “Buffy” o “Angel”!

    • “Buffy” ed “Angel” no, ti prego! Premesso che adoro BTVS, vedere tutti così invecchiati (specie i vampiri) rovinerebbe tutto. Poi, data la (brutta) piega che hanno preso i fumetti, sarebbe terribile dover tenere conto anche del materiale cartaceo in un eventuale seguito televisivo o cinematografico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here