What So Funny in the U.S.A.?

0
440

How I Met Your Mother – 9×12

Ho iniziato questa stagione con la speranza che al matrimonio fossero dati pochi episodi, ci ritroviamo a quota 12 e mi son rotta le scatole. Sinceramente non se ne può più, non era necessario dedicare così tanto tempo al matrimonio di Barney, il conto alla rovescia mette ansia e sembra che non abbia mai fine. La speranza di vedere Ted e la futura moglie protagonisti di questa ultima stagione è pian piano svanita e non rimarrei sorpresa se gli autori gli dedicassero 3 episodi. In questo quindi cosa succede? Succede che il protagonista è Barney (come al solito) e la sua mania di sorprendere Robin nelle situazioni più strane. Un episodio con flashback riguardante la famigerata cena di prova del matrimonio che Robin avrebbe voluto fare in Canada, ma che Barney ha prontamente organizzato all’insaputa di tutti – tranne Ted – a Ney York in una pista di pattinaggio, con tanto di vecchie glorie canadesi. Inutile dire che per buona parte dell’episodio ero annoiata ma quando alla fine la sorpresa viene svelata mi son commossa #shameonyou La scena in fin dei conti era molto romantica e ha dato un senso a tutto l’episodio.
Nota molto negativa: Robin come poteva non accorgersi di essere in una pista di pattinaggio sul ghiaccio????? MAH
Note positive: Barney e il cagnolino,  il MOLTO BASTARDO e Ted pianista e pattinatore nato…per cadere rovinosamente!

L’episodio quindi non mi è piaciuto, se non per gli ultimi 5 minuti, niente Marshall e nemmeno l’ombra della madre. #sosad


tumblr_mx7o7febdV1s3dykto3_250 tumblr_mx7o7febdV1s3dykto6_250
tumblr_mx7p5hnzKT1rgl5e0o1_250

 

The Goldbergs – 1×10

tumblr_mubid67loO1sootn5o1_500Da brava figlia degli anni ’80, con l’inizio della nuova stagione televisiva americana, non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione di farmi coinvolgere nostalgicamente dalle avventure di questa famiglia di svitati. Ambientata nell’80-e-qualcosa, come precisa la voce narrante (che è quella di Patton Oswalt) all’inizio di ogni episodio, la serie è basata sui ricordi d’infanzia dell’uomo dietro la telecamera, nonché creatore, di questo gioiellino del genere comedy in onda su ABC dal 24 Settembre, aka Adam Goldberg. ‘The Goldbergs’ richiama alla memoria in maniera leggera e malinconica i tempi in cui i genitori non leggevano blog su come educare i figli o non erano così ossessionati dalle allergie alimentari. Per quanto possa di tanto in tanto risultare inaccurato (come nella scena in cui papà Murray è intento a guardare il campionato di baseball del 1980 mentre il piccolo Adam gioca con un oggetto inventato qualche anno più tardi), l’essenziale è che questa chicca artificialmente e intenzionalmente “vintage” risulti divertente, pur nei suoi stereotipi, nel mettere in mostra la quotidianità di un nucleo familiare composto da sei persone che si amano profondamente, nonostante quell’affetto sia spesso mascherato dietro un “sei un completo imbecille”.

Questa settimana, nell’episodio intitolato ‘Shopping’, troviamo Erica (Hayley Orrantia) alle prese con un nuovo lavoro che porta al primo (o quanto meno, il primo che ci fanno vedere) litigio con mamma Beverly (Wendi McLendon-Covey. A mio avviso, il suo è il personaggio meglio riuscito) quando si fa scappare una frase infelice sul fatto che sua madre non abbia mai avuto un lavoro vero e proprio, ma sia SOLO una casalinga. E Beverly, per tutta risposta, decide di scioperare, lasciando che il disordine, i piatti sporchi e il frigorifero vuoto regnino in casa. Nel frattempo Barry (Troy Gentile) crede di essere perseguitato dalla sfortuna, finché il Nonno (George Segal), con uno dei suoi piani che finiscono sempre per essere controproducenti, prova a fargli credere il contrario.

Clou della risata sono due battute in particolare:

  1. Murray (Jeff Garlin), mentre supplica la figlia di far pace con sua madre e far tornare tutto alla normalità: “Non c’è cibo in casa. Oggi ho dovuto mangiare una mela!”
  2. Barry, all’ippodromo mentre mangia un hotdog, si sporca la maglia di senape: “Dannazione, proprio l’unico giorno che indosso una maglia color ketchup!”

Insomma, se vi va di fare un piccolo salto indietro nel tempo (e no, non ci sono TARDIS e dottori con l’accento inglese 😉 ), o sghignazzare un po’ pensando a come eravamo un paio di decenni fa, ‘The Goldbergs’ fa proprio per voi.

Mom – 1×11

Cotton Candy and Blended Fish

Anche Mom passa sull’argomento “cancro”, sempre uno dei più difficili,  e lo riesce a fare con quella che ormai potremmo definire la sua filosofia: farci ridere sulle piccole cose che una cosa come il tumore può mettere in discussione ( “non volevo abbracciarla per non schiacciare il tumore”).
Il rapporto tra mamma e figlia migliora, sono sempre più “gal pals” e, anche se in modi completamente opposti, le due riescono a rendere più facile la storia del cancro al seno a Marjorie: Christy prova ad aiutarla a casa e soprattutto a ristabilire un rapporto con il figlio che la odia per via della droga e dell’alcool; Bonny cerca di essere più disinvolta con lei così da non farla sentire in pena (cosa che ovviamente le riesce benissimo: le basta essere sé stessa!).

Nota di merito (due questa settimana):

– la scena iniziale sulla gonna di Dolores ( “cross your leg grammy, I can see your yammy!”)
– la scena della firma falsa tra Bonny e Rosco ( ” a volte le nonne devono firmare assegni che non dovrebbero”)

 The Mindy Project – 2×11 – Christmas Party Sex 

Obiettivo della settimana: conquistare Cliff! Con la puntata natalizia di The Mindy Project vediamo Mindy buttarsi anima e corpo nel suo progetto, quello di attirare nella sua trappola l’avvocato del piano di sopra. E perché non sfruttare la magia del Natale? Il piano è studiato in ogni minimo dettaglio e si basa su una delle fantasie della protagonista, che farebbe invidia alla più smielata commedia romantica. I passi sono: invitarlo alla festa che lo studio organizza per Natale, appena arriva fare la preziosa e non considerarlo, cantare una canzone natalizia sexy e in modo provocante, e quindi attirarlo a sé e scappare sulla terrazza sotto la neve a scambiarsi un bacio appassionato. Ma secondo voi potrà andare tutto liscio? Assolutamente no, anzi tutto il contrario. Cliff addirittura lascerà la festa senza poter assistere alla sexy performance della Dottoressa Lahiri che se ne andrà in un angolino a piangere su sé stessa. Ma subito, come sempre d’altronde, ecco Danny a consolarla e stavolta lo fa in modo strano ma estremamente dolce: con un balletto stile hip hop.

danny1danny2
danny3danny4
danny5danny6
danny7danny8

Mindy non può che apprezzare e tra un abbraccio per dirgli grazie e sguardi languidi si crea tensione e magia e quasi i due si scambiano un bacio, quasi. Come ogni cliché da commedia sentimentale vuole, ecco che nel momento sbagliato si apre la porta e la magia si spegne.

Danny non coglie l’occasione di accompagnarla sul balcone e mai errore fu più fatale. Cliff tornerà alla riscossa per conquistare Mindy sotto gli occhi di Danny. E la fantasia di Mindy, almeno in parte si realizza.

Episodio Mindy-Danny centrico: che Cliff sia l’ultimo ostacolo da superare? Sicuramente, o almeno spero, per la fine della stagione ci daranno questa gioia e la mia anima da shipper incallita non si augura altro. Ma quello che c’è da sperare è che una volta che i due protagonisti si metteranno insieme non svanisca quella magia e quella chimica che appassionano il pubblico a seguire lo show. Ecco, non auguriamoci una versione New Girl 2st. 2.0!

cliff5 cliff6
 

Comedy migliore della settimana

View Results

Loading ... Loading ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here