What’s So Funny in the U.S.A. #4

0
46

Eccoci ancora a riproporvi quello che, della settimana, ci ha fatto più ridere!

New Girl

Puntata ricchissima, da un punto di vista di gag. Il titolo No Girl fa riferimento all’assenza di Jess per il suo far parte della giuria di un processo. Fa quindi sorridere vedere Jess disegnata con il suo fiocco rosa, il suo vestitino a pois che si staglia rispetto alla folla anonima degli altri componenti della giuria. Un’immagine, tra l’altro, mostrata al telegiornale con un breve commento sulla sua incapacità.

tumblr_o1msy5grqw1qcgoieo1_500

Tuttavia, la parte più esilarante ci è data, ancora una volta, da Winston. Persa la sua confidente sentimentale, si trova alle prese con una Cece del tutto incapace e disastrosa, al punto di perdere l’ennesima ragazza. Il pianto più lungo (e più divertente) della storia.

tumblr_o1q0sxjoPT1s34nsfo1_1280 (1)tumblr_o1q0sxjoPT1s34nsfo2_1280tumblr_o1q0sxjoPT1s34nsfo3_1280 tumblr_o1q0sxjoPT1s34nsfo4_1280

La palma del vincitore va come sempre a Winston. Tuttavia, ho apprezzato molto il racconto erotico del tizio al quale Nick e Schmidt hanno subaffittato la stanza di Jess, che nulla ha di erotico, ma di pazzoide eccome. E anche la comparsata finale del tizio travestito da Jess. Qui ammiriamo il prodotto finale.

12572948_1271039862922663_412787682851747068_n

-Mustaelide

Undateable

Una stagione totalmente live che ci ha regalato tante risate e un finale di stagione degno di nota, con tante risate e qualche lacrimuccia… ma soprattutto tanta musica che ha fatto riemergere la teenager che è in me con i Backstreet Boys come ospiti musicali. Poche le scene con loro, ma queste due mi hanno steso…

tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o1_250tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o2_250
tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o3_250tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o4_250
tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o5_r1_250tumblr_o1qx9irAI01qzrl56o6_250
tumblr_o1s8n8tzkN1qzrl56o3_250 tumblr_o1s8n8tzkN1qzrl56o4_250 tumblr_o1s8n8tzkN1qzrl56o5_250 tumblr_o1s8n8tzkN1qzrl56o6_250 tumblr_o1s8n8tzkN1qzrl56o7_250
ManuMA

Galavant

Giungiamo agli episodi 7 e 8 rispettivamente dal titolo: Love and Death e Do the D’Dew. Avevamo lasciato Galavant… quasi morto, trafitto dalla sua stessa spada lanciatagli da Sid. Il suo scudiero, insieme a King Richard e Roberta, parte per cercare un medico che possa salvarlo. I tre fanno così la conoscenza di Neal, un guaritore che però sembra più interessato a cantare piuttosto che salvare la vita a Galavant, che finisce per trovarsi faccia a faccia con la morte che vuole portarlo via con sé. Inizia così la prima delle 3 canzoni che ho preferito di questi due episodi, “Goodbye”, cantata dalla Morte con il coretto delle fanciulle spirito/fantasmi. Alla fine però Galavant riesce a sottrarsi alla morte grazie al potere dell’amore che prova per Isabella, e così tornare in vita. Prima di lasciarli andare Neal gli propone di portare con loro il suo esercito di zombie.

Galavant è a capo di questo strambo esercito formato da lui, Sid, Richard, Roberta e tutti gli zombie. Quando giungono al castello di Richard non c’è nessuna traccia di Madalena e Gareth. Mentre Galavant cerca di addestrare gli zombie, Richard e Roberta esprimono i loro sentimenti reciproci attraverso una canzone “Finally” che ricorda molto “Summer Nights” di Grease.  Ho adorato questa canzone sopratutto per gli zombie che facevano da coro di accompagnamento!

Nell’episodio 8 la canzone che ho apprezzato di più è “Dark Season” Cantata da tutti i personaggi schierati e pronti per la battaglia. Da una parte troviamo Isabella insieme all’esercito (se così si può definire, visto che hanno solo armi giocattolo) di Hortensia. Poi c’è l’esercito di Madalena e Gareth che si sono alleati con il perfido wedding planner. Infine Galavant, Richard (che nel frattempo è stato lasciato da Roberta) e gli zombie. Tutti pronti per la battaglia finale.

Purtroppo mancano solo 2 episodi alla conclusione. I titoli saranno “La battaglia delle tre armate” e “Un solo vero Re (Per riunirli tutti)” Vi ricordano niente? Alla prossima!

Shaula

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here