#WomanCrushWednesday – Claire Foy

0
0

God Save the Queen!
Non ci poteva essere scelta migliore di questa per interpretare la Regina Elisabetta II! Claire Foy, come in realtà tutto il cast di The Crown, è parecchio somigliante all’attuale regnante della Gran Bretagna quando era agli inizi del suo regno, ed è stata anche stupenda nell’interpretarla.

Nata a Stockport il 16 aprile 1984, e cresciuta tra Manchester e Leeds, Claire non è così sconosciuta al pubblico britannico, anzi. Oltre ad aver interpretato Anna Bolena accanto a Damian Lewis nella miniserie della BBC Two Wolf Hall nel 2015, la Foy è stata precedentemente vista nel pilot di Being Human UK, nella serie Upstairs Downstairs della BBC One in cui aveva un ruolo principale ed interpretava Lady Persephone Towyn e nel film per la TV The Night Watch tratto dal romanzo omonimo di Sarah Waters, tra tanti. Però è grazie a The Crown e a Netflix se adesso è diventata famosa in tutto il mondo, tanto che questo ruolo le è costato una nomination ai Golden Globes del 2017 nella categoria “Miglior attrice protagonista in una serie drammatica”.

Dal 2014 è sposata con Stephen Campbell Moore, attore britannico protagonista delle serie Ashes to Ashes e di Stag, che ha conosciuto durante le riprese del film Season of the Witch. La coppia ha avuto un figlio proprio prima che Claire iniziasse le riprese per The Crown, infatti l’attrice ha ammesso che ha dovuto allattare il piccolo tra una scena e l’altra. Oltre a ciò, prima di girare la fatidica scena del matrimonio tra Elizabeth e Philip e quella dell’Incoronazione, la Foy è caduta durante una festa di matrimonio rompendosi il gomito. A quel punto è stato necessario l’intervento di un medico affinché drenasse il sangue dal gomito per ridurre il gonfiore e poterle permettere di indossare i vestiti di scena. (Se ci fate caso, in quelle scene si nota che tiene sempre il braccio sinistro molto rigido).

Perché abbiamo deciso di inserire Claire Foy nella nostra rubrica #WomanCrushWednedsay? Cosa ci ha colpito di lei? Sicuramente, a primo impatto, la forte somiglianza alla Regina, poi, una volta visto The Crown, il modo sofisticato con cui ha interpretato ogni minimo aspetto di questa donna che, dopo la morte improvvisa del padre, si è ritrovata sopraffatta da questioni forse più grandi di lei che a volte l’hanno costretta a scendere a compromessi, a mettere il regno davanti alla sua famiglia. Inoltre la cosa più bella di questa serie, per me, è stato il rapporto tra Elizabeth e Churchill, interpretato da un magnifico John Lithgow, che entrambi gli attori hanno saputo rendere perfettamente!

Per quanto riguarda l’aspetto meramente fisico, trovo che Claire sia di una delicatezza unica, saranno quel visino da bambina e quelle lentiggini (anche sulle braccia) ♥! ADORO!

 Voi cosa ne pensate di Claire Foy? Credete si possa definire la rivelazione del 2016? Ditecelo nei commenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here